Deliberazioni della Commissione Congressuale del 15 febbraio 2022

In data 15 febbraio 2022, la Commissione Congressuale ha approvato le disposizioni di dettaglio necessarie per dare attuazione alle norme dello Statuto e del Regolamento Congressuale che regolano le modalità di elezione:

1) del Presidente e dei due vicepresidenti di cui uno Vicario;

2) del Tesoriere;

3) del Collegio dei Probiviri;

4) del Collegio dei Revisori;

5) del Comitato Direttivo;

nonché la modalità di presentazione delle mozioni congressuali.

 

PRESIDENTE, VICEPRESIDENTE VICARIO, VICEPRESIDENTE E TESORIERE

VISTO l’art. 10, lettera c) del Regolamento Congressuale, rubricato “Presidente, Vice Presidenti e Tesoriere”, il quale prevede che “Le candidature a Presidente, Vice Presidenti e Tesoriere devono essere presentate entro la data e l’ora stabilite nell’Ordine dei Lavori e sono corredate delle sottoscrizioni di almeno 40 (quaranta) membri di assemblea. Per le cariche di Presidente e di Tesoriere, è eletto, colui che ottiene il numero più alto di voti validi in assemblea. Per le candidature a Vice Presidente, sono eletti i due candidati più votati. Il più votato tra i due è eletto Vice Presidente Vicario”, i moduli inerenti la candidatura del Presidente, dei due Vice presidenti e del Tesoriere corredati dalle sottoscrizioni, devono essere presentati entro il 19 febbraio, alle ore 15:00 presso il tavolo della Presidenza dell’Assemblea Congressuale Nazionale.

 

IL COLLEGIO DEI PROBIVIRI

VISTO l’art. 10, lettera d) del Regolamento Congressuale, rubricato “Collegio dei probiviri”, il quale prevede che “Il collegio dei probiviri è eletto con un sistema di liste costituite da tre sindaci effettivi e due sindaci supplenti, in ordine numerico. Nel caso in cui sia presentata una pluralità di liste, sono eletti i primi due sindaci effettivi e il primo sindaco supplente della lista più votata e il primo sindaco effettivo e il primo sindaco supplente della seconda lista più votata. Il Collegio elegge tra i suoi membri il Presidente”, il modulo inerente la candidatura del Collegio dei probiviri, composto da tre sindaci effettivi e due sindaci supplenti corredato dalle sottoscrizioni di almeno 40 membri di Assemblea, deve essere presentato entro il 19 febbraio, alle ore 15:00 presso il tavolo della Presidenza dell’Assemblea Congressuale Nazionale.

 

IL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

Visto l’art. 20.1. dello Statuto, rubricato “Collegio dei revisori dei conti – Società di revisione”, il quale prevede che “Il Collegio dei Revisori dei Conti è eletto dall’Assemblea ed è composto da tre membri effettivi e due supplenti, di cui almeno uno degli effettivi e uno dei supplenti devono essere iscritti nel Registri dei Revisori Legali, ha il compito di vigilare sull’osservanza della legge e dello Statuto, sul rispetto dei principi di corretta gestione e in particolare sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dall’Associazione. Se non vi ha provveduto l’Assemblea nazionale, il Collegio elegge al suo interno il Presidente. I membri del Collegio partecipano senza diritto di voto alle riunioni del Congresso e dell’Assemblea”, il modulo inerente la candidatura del Collegio dei Revisori dei Conti, composto da tre membri effettivi e due supplenti, di cui almeno uno degli effettivi e uno dei supplenti devono essere iscritti nel Registri dei Revisori Legali, corredato dalle sottoscrizioni di almeno 40 membri di Assemblea, deve essere presentato entro il 19 febbraio, alle ore 15:00 presso il tavolo della Presidenza dell’Assemblea Congressuale Nazionale.

 

IL COMITATO DIRETTIVO

Visto l’art. 10, lettera b) del Regolamento Congressuale, rubricato “Comitato Direttivo”, il quale prevede che “L’assemblea elegge i 30 (trenta) membri del Comitato Direttivo, sulla base di un sistema di liste.

Le liste possono essere presentate dal Segretario eletto, ovvero da membri dell’assemblea. Ciascuna lista deve essere corredata delle sottoscrizioni di almeno 60 (sessanta) sottoscrizioni di membri dell’Assemblea e devono essere composte da un numero di candidati pari almeno ai membri da eleggere, in ordine numerico da 1 a 30.

Almeno un terzo dei candidati deve appartenere al genere meno rappresentato, con applicazione del principio di alternanza. Fermi restando i limiti minimi previsti dallo Statuto, i presentatori delle liste per il Comitato Direttivo perseguono l’obiettivo della piena parità di genere, nonché l’obiettivo della piena alternanza di genere delle liste”, il modulo inerente la candidatura del Comitato Direttivo, composto da 30 membri, corredato dalle sottoscrizioni di almeno 60 membri di Assemblea, deve essere presentato entro il 19 febbraio, alle ore 15:00 presso il tavolo della Presidenza dell’Assemblea Congressuale Nazionale.

 

LE MOZIONI CONGRESSUALI

Visto l’art. 10, lettera e) del Regolamento Congressuale, rubricato “Mozioni congressuali”, il quale prevede che “Le mozioni congressuali devono essere presentate entro il termine stabilito nell’Ordine dei Lavori, corredate delle sottoscrizioni di almeno 40 (quaranta) membri di assemblea.

Il Comitato di Presidenza, per assicurare la regolarità e celerità dei lavori, stabilisce i tempi e le modalità di intervento sulle mozioni e può accorparne la discussione.

Nel caso in cui il numero delle mozioni presentate non consenta di discuterle tutte, il Comitato di Presidenza può rinviarne la discussione alla prima assemblea utile successiva”, il modulo contenente la mozione congressuale, corredato dalle sottoscrizioni di almeno 40 membri di Assemblea, deve essere presentato entro il 19 febbraio, alle ore 15:00 presso il tavolo della Presidenza dell’Assemblea Congressuale Nazionale.

 

I relativi moduli sono tutti scaricabili dal sito: sezione “congresso”, “vai alla modulistica”.

 

LA COMMISSIONE CONGRESSUALE

 

15 FEBBRAIO 2022

 

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE (07/04/2022)

VAI AL CONGRESSO

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE SULLA DISCIPLINA DEI CONGRESSI COMUNALI: DEROGA TEMPORALE (03/03/2022)

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE SULLA DISCIPLINA DEI CONGRESSI COMUNALI (22/02/2022)

VAI AI SEGRETARI REGIONALI ELETTI

VAI AI CONGRESSI REGIONALI

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE (22/01/2022)

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE (15/01/2022)

VAI AI SEGRETARI PROVINCIALI ELETTI

VAI ALLA MOZIONE CONGRESSUALE

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELL'ASSEMBLEA CONGRESSUALE (07/01/2022)

VAI AL REGOLAMENTO CONGRESSUALE

VAI A COME FUNZIONA IL CONGRESSO


VAI ALLA MODULISTICA


VAI ALLE SEDI DEI CONGRESSI PROVINCIALI


VAI ALLE COMMISSIONI REGIONALI


VAI ALLO STATUTO