Deliberazione della Commissione Congressuale sulla disciplina dei Congressi Comunali del 22 febbraio 2022

 

  • REGOLE DI CONVOCAZIONE DEI CONGRESSI COMUNALI

1. Convocazione dei congressi comunali nei capoluoghi delle provincie in cui si sono tenuti i congressi provinciali:

a) lì dove il numero di iscritti del territorio comunale al 20 febbraio 2022 è pari almeno a 40 (quaranta), il Comitato Direttivo Regionale convocherà il congresso comunale entro il 10 marzo 2022 che dovrà svolgersi entro il 31 marzo 2022;

b) lì dove il numero di iscritti del territorio comunale al 20 febbraio 2022 è inferiore a 40 (quaranta), il Comitato Direttivo Regionale nominerà, un “coordinatore provvisorio” che resterà in carica fino alla convocazione del congresso. Il Comitato Direttivo Regionale potrà convocare il congresso quando il numero degli iscritti nel territorio comunale avrà raggiunto almeno l’1/1000 della popolazione del comune.

2. Convocazione dei congressi comunali nei capoluoghi delle provincie in cui non si sono tenuti i congressi provinciali, il congresso comunale sarà convocato dal Consiglio Direttivo Regionale, successivamente alla convocazione del congresso provinciale, a condizione che il numero degli iscritti avrà raggiunto almeno all’1/1000 della popolazione del comune.

3. Convocazione dei congressi nei comuni diversi dai capoluoghi di provincia:

a) lì dove il numero di iscritti del territorio comunale al 20 febbraio 2022, è pari al più alto tra (a) 15 e (b) l’1/1000 della popolazione del comune, il Consiglio Direttivo Provinciale convocherà il congresso comunale entro il 10 marzo 2022 che dovrà svolgersi entro il 31 marzo 2022;

b) lì dove il numero di iscritti del territorio comunale al 20 febbraio 2022, è inferiore al più alto tra (a) 15 e (b) l’1/1000 della popolazione del comune, il Comitato Direttivo Provinciale nominerà un “coordinatore provvisorio” che resterà in carica fino alla convocazione del congresso. Il Consiglio Direttivo Provinciale potrà convocare il congresso quando il numero degli iscritti nel territorio comunale raggiungerà almeno l’1/1000 della popolazione del comune.

 

  • COMPILAZIONE E DEPOSITO DELLE CANDIDATURE

Le candidature, con la compilazione dell’apposito modulo scaricabile dal sito di Azione (sezione “congresso” “vai alla modulistica”), dovranno essere inviate alla competente commissione congressuale regionale e al responsabile dell’organizzazione provinciale (in mancanza direttamente al segretario provinciale), almeno 7 giorni prima della data di convocazione del congresso comunale.

  • SOTTOSCRIZIONI

Le sottoscrizioni necessarie da corredare alle candidature sono pari al:

- 15% degli iscritti - nei comuni con un numero di iscritti tra 15 e 100;

- 10% degli iscritti - nei comuni con un numero di iscritti superiori a 100.

  • COMITATO DIRETTIVO COMUNALE

I comitati direttivi comunali saranno così composti:

- nei comuni con un numero di iscritti tra i 15 e i 25 - 10 membri;

- nei comuni con un numero di iscritti tra i 25 e i 40 - 15 membri;

- nei comuni con un numero di iscritti tra i 40 e i 75 - 25 membri;

- nei comuni con un numero di iscritti superiori a 75 - 30 membri.

 

  • SVOLGIMENTO

Le votazioni si svolgeranno in presenza sulla base delle medesime norme stabilite per i congressi provinciali.

 

LA COMMISSIONE CONGRESSUALE

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE (07/04/2022)

VAI AL CONGRESSO

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE SULLA DISCIPLINA DEI CONGRESSI COMUNALI: DEROGA TEMPORALE (03/03/2022)

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE (15/02/2022)

 

VAI AI SEGRETARI REGIONALI ELETTI

 

VAI AI CONGRESSI REGIONALI

 

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE (22/01/2022)

 

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELLA COMMISSIONE CONGRESSUALE (15/01/2022)

 

VAI AI SEGRETARI PROVINCIALI ELETTI

 

VAI ALLA MOZIONE CONGRESSUALE

 

VAI ALLE DELIBERAZIONI DELL'ASSEMBLEA CONGRESSUALE (07/01/2022)

 

VAI AL REGOLAMENTO CONGRESSUALE

 

VAI A COME FUNZIONA IL CONGRESSO

 

VAI ALLA MODULISTICA

 

VAI ALLE SEDI DEI CONGRESSI PROVINCIALI

 

VAI ALLE COMMISSIONI REGIONALI

 

VAI ALLO STATUTO