Smettiamo di chiamarli giovani

Notizie
02/07/2021

Calenda: "I giovani sono giovani fino a 18 anni, dopo sono uomini e vanno trattati come uomini e donne, con rispetto."

A 18 anni non possiamo ancora chiamarli giovani. Sono uomini e donne e come tali vanno trattati, affidandogli responsabilitĂ . Vengono usati come bandierine elettorali dagli stessi che poi fanno leggi che gli fregano la vita. Basta con la retorica paternalistica.

GUARDA IL VIDEO