Segreteria Nazionale

SEGRETARIO - Carlo Calenda

Nato nel 1973, romano, 4 figli. Laureato in Giurisprudenza. Sotto i Governi Renzi e Gentiloni ha ricoperto - da maggio 2016 - l’incarico di Ministro dello Sviluppo Economico occupandosi di politica industriale, crisi aziendali, internazionalizzazione, energia e comunicazioni. Sotto il Governo Letta ha ricoperto dal 2013 il ruolo di Viceministro allo Sviluppo Economico con delega sulle politiche per l'internazionalizzazione e il commercio internazionale. Da marzo a maggio 2016 è stato Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea, a Bruxelles. È attualmente deputato al Parlamento Europeo. Prima dell’impegno istituzionale e politico ha lavorato in Confindustria come Direttore dell’Area Strategica Affari Internazionali e Assistente del Presidente; in Sky Italia come responsabile del marketing di prodotto e programmazione; in Ferrari come responsabile delle relazioni con le istituzioni finanziarie e Customer Relationship Management. A ottobre 2018 ha pubblicato con Feltrinelli nel 2018 il libro "Orizzonti Selvaggi - Capire la paura e ritrovare il coraggio" e nel 2020 "I Mostri - E come sconfiggerli". Nel maggio 2022 è uscito “La Libertà che non libera - Riscoprire il valore del limite" edito dalla Nave di Teseo.


PRESIDENTE - Matteo Richetti

Nato a Sassuolo il 3 agosto 1974, vive da sempre a Spezzano di Fiorano. È cresciuto nella sua comunità parrocchiale e si è formato negli studi a Modena, al liceo scientifico Wiligelmo. Giornalista pubblicista; nel corso degli anni si è specializzato nel campo della comunicazione pubblica. Ha avuto il privilegio di affiancare al suo impegno professionale la sua passione politica, coniugando il lavoro al sindacato e nella comunicazione con la frequentazione del centro Ferrari, la realtà costruita da Ermanno Gorrieri, le scuole di partecipazione alla politica del Vicariato e della Diocesi, la costruzione di un rinnovato senso dell’impegno politico e sociale dopo gli sconvolgimenti dei primi anni ’90. Nel 2010, dopo essere stato rieletto in Assemblea legislativa dell’Emilia Romagna è diventato Presidente dell’Assemblea stessa, lavorando da subito ad una riforma complessiva del “parlamento” regionale e riducendo drasticamente il costo di funzionamento, fino a renderlo il più virtuoso in Italia. Eletto alla Camera dei deputati nel 2013 è stato in prima linea nella battaglia referendaria di modifica della costituzione del 2016. Dal 2017 nella segreteria nazione del Partito Democratico e successivamente Portavoce fino al 2018. Eletto al Senato della Repubblica nel 2018 si è occupato di attività economiche e industria. Autore di due libri, “Harambee” (2016) e “Piccole per modo di dire” (2017).


VICEPRESIDENTE - Emma Fattorini

Politica, storica e scrittrice italiana. È studiosa di storia della Chiesa contemporanea, della religiosità nelle società post-moderne. Vive a Roma, dove dal 2000 è ordinario di Storia contemporanea all'Università La Sapienza. Dal 2013 al 2018 è stata Senatrice della Repubblica Italiana, eletta con il PD nella circoscrizione Basilicata.


VICEPRESIDENTE - Giulia Pastorella

Consigliera comunale di Milano, Giulia é direttrice delle relazioni istituzionali con l'Unione Europea per Zoom. In passato é stata responsabile della strategia di cybersecurity e data policy a livello globale per HP, dopo averne gestito gli affari istituzionali a Londra e Bruxelles, con responsabilità anche per l’Italia. Ha conseguito un PhD in Affari Europei presso la London School of Economics, dove ha insegnato, e un Master a Sciences Po. Si è laureata a Oxford in filosofia e letteratura francese. Nel 2016 Forbes l’ha selezionata come una dei 30 più influenti under 30 in Europa per Law & Policy.


VICESEGRETARIO e RESPONSABILE AI RAPPORTI POLITICI - Andrea Mazziotti

Avvocato, partner dello studio Gianni & Origoni, nella sua attività professionale è specializzato in diritto delle società e dei mercati finanziari. È stato eletto Deputato nel 2013 con Scelta Civica di cui è stato Capogruppo alla Camera. Dal luglio 2015 ha ricoperto il ruolo di Presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera fino al termine della XVII° Legislatura.


VICESEGRETARIO e RESPONSABILE GIUSTIZIA - Enrico Costa

Nato a Cuneo il 29 novembre 1969. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Torino, con tesi sull'accesso del cittadino ai documenti della Pubblica Amministrazione. È avvocato cassazionista e giornalista pubblicista. Eletto nel 1995 Consigliere Provinciale a Cuneo e nel 2000 Consigliere Regionale del Piemonte, dal 2006 è Deputato al Parlamento. È stato Viceministro della Giustizia nel Governo Renzi e Ministro per gli Affari Regionali nei Governi Renzi e Gentiloni.


RESPONSABILE DEL PROGRAMMA - Mara Carfagna

Nata a Salerno il 18 dicembre 1975, laureata in Giurisprudenza con una tesi in diritto dell'informazione nel sistema radiotelevisivo. Nel 2004 entra in politica aderendo a Forza Italia e nel 2006 viene eletta per la prima volta alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Campania 2. Da maggio 2008 a novembre 2011 ricopre l'incarico di ministro per le Pari Opportunità nel governo Berlusconi IV. Nel 2010 è eletta al Consiglio regionale della Campania e dal giugno 2016 al novembre 2020 è stata consigliere comunale a Napoli. Nella XVIII Legislatura è vicepresidente della Camera dei deputati, incarico che mantiene fino al giuramento come ministro per il Sud e la Coesione territoriale nel governo Draghi, avvenuto il 13 febbraio 2021. Nelle elezioni del 25 settembre 2022 viene eletta deputata nelle liste di Azione-Italia Viva. Si è sempre occupata della promozione dei diritti delle donne e dei diritti umani. Nella sua attività politica e istituzionale, ha lavorato attivamente per il Mezzogiorno, nella convinzione che riuscire a esprimere appieno le sue grandi potenzialità consentirebbe di migliorare le condizioni di vita dei cittadini meridionali e rilancerebbe lo sviluppo di tutto il Paese.


RESPONSABILE GRUPPI PARLAMENTARI E RIFORME - Mariastella Gelmini

Nata nel 1973 in provincia di Brescia. Laureata in Giurisprudenza, avvocato ed esperta in diritto amministrativo. Eletta alla Camera dei deputati dal 2006. Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca dal 2008 al 2011. Dal 2015 è Presidente della Comunità del Garda. Nel 2016 è eletta Consigliere comunale a Milano. A febbraio 2021 è nominata ministro per gli Affari regionali e le Autonomie nel governo Draghi. A luglio 2022 aderisce ad Azione di Carlo Calenda. Il 25 settembre 2022 è eletta al Senato con la lista Azione-Italia Viva.


RESPONSABILE PNRR - Marco Lombardo

Nato nel 1981 in Calabria, si è trasferito a Bologna dove si è laureato in Giurisprudenza, ha svolto un Master per giuristi internazionali ed ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto dell’Unione europea, presso l’Università di Bologna e l’Università di Strasburgo. Esperto di politiche europee, diritto della concorrenza e tutela dei diritti fondamentali, è stato eletto Consigliere comunale a Bologna nel 2016 e dal 2018 al 2021 ha ricoperto la carica di Assessore al lavoro ed alle attività produttive, all’Europa ed alle relazioni internazionali. Autore di diverse pubblicazioni in campo giuridico, dal gennaio 2022 è Segretario metropolitano di Azione a Bologna.


RESPONSABILE COMUNI - Francesco Italia

Ha conseguito la laurea in giurisprudenza, specializzandosi in marketing e comunicazione d’impresa. A Milano è stato anche direttore di Gay.tv. Attivo nel volontariato sociale ha ricoperto il ruolo di responsabile di un progetto per la Missione Arcobaleno con COOPI e Aviation Sans Frontieres, coordinando un progetto di aiuti umanitari per i profughi albanesi del Kossovo. Nel 2006 si candida a Milano con la lista civica Moratti. Nel 2008 sceglie di ritornare a Siracusa per svolgere attività imprenditoriali nel settore turistico. Nel 2013 diviene Vicesindaco di Siracusa affiancando per cinque anni Giancarlo Garozzo nella gestione della sindacatura. Durante il suo mandato ha guidato gli assessorati all'ambiente, cultura, turismo, spettacolo, Unesco e sport. Nel maggio 2017, in occasione dell’inaugurazione della borsa del turismo siciliano Travelexpo, è stato designato tra “I magnifici sette del turismo Siciliano”. Nel 2018 si candida a sindaco di Siracusa. Vincerà al ballottaggio del 24 giugno con il 52,99% delle preferenze, battendo il candidato di centro-destra.


RESPONSABILE DELLO SVILUPPO DELLA RETE e di POLITICA ESTERA - Mario Raffaelli

Consulente in relazioni internazionali, Parlamentare socialista dal 1979 al 1994 e sottosegretario agli Affari Esteri (1983-1989). Coordinatore dei mediatori nel processo di pace in Mozambico e Presidente della conferenza di Pace- CSCE per il Nagorno Karabakh. Membro della Presidenza e Responsabile Esteri S.D.I (1997-2000). Inviato Speciale del Governo Italiano per la Somalia (2003-2008). Esperto G8 per il peacekeeping 2009 Presidente Amref dal 2010. Ha collaborato e/o collabora con Commissione e Unione Europea, IAI e Università italiane.


RESPONSABILE DIFESA e SICUREZZA - Vincenzo Camporini

Arruolatosi in aeronautica nel 1965, frequenta fino al 1969 l'Accademia Aeronautica con il corso Drago III, laureandosi in Scienze Aeronautiche presso l'Università degli studi di Napoli Federico II. Dal 20 settembre 2006 fino al 30 gennaio 2008 è stato Capo di stato maggiore dell'Aeronautica Militare. Ha ricoperto dal 12 febbraio 2008 fino al 17 gennaio 2011, l'incarico di Capo di stato maggiore della difesa. Fino al novembre 2011 è stato consulente del Ministro degli affari esteri Franco Frattini e poi è stato eletto Vicepresidente dell'Istituto Affari Internazionali. È membro della Fondazione Italia USA. Già Vicepresidente dell'Istituto Affari Internazionali, attualmente è Consigliere Scientifico dell'Istituto Affari Internazionali.


RESPONSABILE DIRITTI - Barbara Masini

Nata a Pistoia il 22 Gennaio 1974, diplomata al Liceo Classico Forteguerri di Pistoia e laureata in Scienze Politiche a Siena. Ha svolto attività di Grafica e Comunicazione, dopo aver conseguito un diploma in Graphic Design dopo gli studi universitari. Per passione ha seguito il corso da sommelier Fisar e la passione per il mondo del vino e l’enoturismo continua anche oggi. È in Consiglio Comunale a Pistoia e Senatrice della Repubblica italiana dal 2018, componente della 14a Commissione permanente per le Politiche dell’Unione Europea e componente della Commissione straordinaria per i Diritti Umani.


Giacomo Leonelli

RESPONSABILE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Giacomo Leonelli

Nato nel 1979, perugino, avvocato dal 2008 e papà di due bambini. Impegnato fin dalla scuola e dall'università nella rappresentanza studentesca, è stato Consigliere Comunale a Perugia, Presidente del Consiglio Provinciale e Consigliere Regionale, ricoprendo il ruolo di Presidente della Commissione contro le infiltrazioni mafiose e contro la tossicodipendenza. Già componente dell’Assemblea Nazionale e Segretario Regionale del Partito Democratico dell'Umbria dal 2014 al 2018, nel 2021 aderisce convintamente ad Azione.


RESPONSABILE MEZZOGIORNO - Paolo Russo

Nato a Marigliano (Na) il 22 gennaio 1960, ha 3 figli ed è un medico e scrittore italiano. Ha frequentato l'Università Cattolica del Sacro Cuore e si è laureato in medicina e chirurgia con il massimo dei voti e la lode (1985) specializzandosi sempre con il massimo dei voti in Oftalmologia (1989). Giornalista pubblicista, è iscritto all'ordine dei giornalisti della provincia di Napoli (dal 1986). È dirigente della divisione oculistica dell'Azienda ospedaliera dei Colli di Napoli. È rappresentante del ministro della Salute nella direzione nazionale dell'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità. Consigliere politico del ministro per il Sud e la Coesione territoriale, durante il suo mandato parlamentare ha ricoperto numerosi incarichi. Nella XVIII legislatura è stato presidente del Comitato per la legislazione della Camera dei deputati (2020) e vice presidente della commissione parlamentare sull'attuazione del federalismo fiscale (dal 2019 al 2022). Nella XVI legislatura è stato presidente della commissione agricoltura della Camera dei deputati (dal 2008 al 20013). È stato consigliere del Ministro dello Sviluppo economico per le questioni del Mezzogiorno (dal 2008 al 2010). Nella XIV legislatura è stato presidente della commissione parlamentare d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite ad esso connesse (dal 2002 al 2006). È stato componente del comitato amministrativo dell'Ispesl (dal 1994 al 1996). È socio onorario dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti per alti meriti politici e sociali. È componente del Think tank “Tavolo di Roma”, pensatoio internazionale sulle tematiche ambientali. Da presidente del Gruppo interparlamentare “Amici della Vista” ha dato vita al primo manifesto politico a tutela della vista. È autore, tra l'altro, di un libro su Saragat dal titolo "Giuseppe Saragat. Da Palazzo Barberini alla casa dei moderati" e del volume “Sua Eccellenza”, che indica le strategie per il rilancio della Mozzarella di Bufala Campana DOP, uno dei prodotti di punta del made in Italy.


RESPONSABILE TERZO SETTORE - Mariasole Mascia

È nata e cresciuta a Vimercate, dove tuttora vive, dopo aver trascorso diversi anni fuori, tra Pavia, dove si è laureata, e Roma. Avvocato, si occupa di diritto civile e amministrativo, di diritto dell’immigrazione e dello sport. Ha iniziato la sua esperienza politica a Vimercate nel 2011, come Consigliere Comunale di maggioranza del Partito Democratico. Da maggio 2013 fino a giugno 2016 ha ricoperto il ruolo di Assessore alle politiche culturali e giovanili, con delega anche ai servizi demografici e al contenzioso. Da giugno 2016 è Consigliere Comunale di opposizione, a guida della coalizione di centro – sinistra. In questi anni ha ricoperto diversi incarichi negli organismi di direttivi provinciali e regionali del Partito Democratico ed è stata componente del Dipartimento Europa di ANCI Lombardia.


RESPONSABILE SVILUPPO ECONOMICO - Alberto Baban

Dopo aver iniziato l'attività̀ lavorativa come dipendente, diventa imprenditore. Une delle sue start-up, TAPI' Spa, è diventato un gruppo all'avanguardia nella produzione industriale di tappi sintetici in polimeri. Ha ricoperto numerosi incarichi a livello locale e nazionale nel Sistema Confindustria, tra cui quello di Presidente di Piccola Industria - Confindustria dal 2013 al 2017. È presidente di VeNetWork Spa, società con all'attivo 320 dipendenti che riunisce 47 imprenditori veneti e investe nel rilancio di aziende.


RESPONSABILE EUROPA - Gianluca Susta

Nato a Biella nel 1956. Avvocato cassazionista, è stato Sindaco di Biella dal 1992 al 2004 e Vicepresidente dell'ANCI dal 1998 al 2001. Parlamentare europeo dal 2006 al 2013, si è principalmente occupato di commercio internazionale seguendo alcuni dei principali dossier sui sistemi di difesa commerciale, lotta alla contraffazione, “made in” e accordi di libero scambio. Senatore dal 2013 al 2018, è stato membro delle commissioni Giustizia e Finanze. Svolge tuttora la professione forense occupandosi prevalentemente di tutela e protezione dei dati personali.


RESPONSABILE REGIONI - Marcello Pittella

Sessant'anni, medico urologo, politico, sportivo. Dal 2001 è stato sindaco del suo paese, Lauria (Pz) e poi Consigliere regionale dal 2005. Nel 2012 ricopre la carica di assessore alle attività produttive, alle politiche del lavoro, all'innovazione tecnologica in Regione Basilicata. Dopo la vittoria alle primarie del centro-sinistra, da lui chieste, nel 2013 diventa il decimo Presidente della Regione Basilicata con il 59,60% di preferenze, pari a 148.696 voti. Dopo aver rinunciato alla candidatura per il secondo mandato a Presidente della Regione nel 2019, si candida alla carica di consigliere della Regione Basilicata a sostegno del candidato presidente di centro-sinistra nella lista Avanti Basilicata. Ottiene il maggio numero di preferenze. Oggi è consigliere regionale.


RESPONSABILE TRASPORTI E INFRASTRUTTRE - Osvaldo Napoli

Nato a Torino il 23 marzo 1944 si diploma all'Istituto tecnico commerciale e diventa Rappresentante di Commercio. È stato Sindaco di Giaveno dal 1985 al 2004 e nel 2001 inizia la sua carriera parlamentare. Nel 2009 è stato eletto Sindaco di Valgioie. Tra maggio ed ottobre 2011 è stato Presidente facente funzioni dell'ANCI. È consigliere della Fondazione Italia USA.


RESPONSABILE ENERGIA E AMBIENTE - Giuseppe Zollino

È professore di Tecnica ed Economia dell'Energia e di Impianti Nucleari a Fissione e Fusione nel Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Padova. Nello stesso Ateneo ha diretto il Centro Ricerche Fusione. La sua attività di ricerca ha riguardato le tecnologie elettriche e magnetiche per esperimenti di Fusione Nucleare, quindi la definizione di modelli per l'analisi tecnica ed economica di diverse tecnologie di generazione elettrica e la loro integrazione in scenari per l'implementazione ottimale di politiche energetiche nazionali e comunitarie. Per 5 anni è stato funzionario presso il segretariato della Commissione ITRE del Parlamento Europeo, responsabile di diversi dossier nell'ambito dei Trattati CEE ed Euratom in tema di energia. Successivamente è stato per 7 anni delegato Italiano nel Comitato Energia del 7° Programma Quadro, collaborando con la Commissione Europea all'implementazione delle attività di Ricerca e Sviluppo di tecnologie energetiche innovative e promuovendo il coinvolgimento di centri di ricerca e aziende italiane. È stato per 3 anni presidente di Sogin S.p.A., la società di Stato incaricata dello smantellamento dei nostri vecchi impianti e centrali nucleari, la messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi e la realizzazione del deposito nazionale per il loro smaltimento.


RESPONSABILE CREDITO - Andrea Moltrasio

Andrea Moltrasio nasce a Bergamo il 7 ottobre 1956, dove vive con la moglie Claudia, avvocata penalista cassazionista. Ha due figli, Carlo e Francesco. Diplomato al liceo classico, si laurea in Ingegneria Chimica al Politecnico di Milano e poi si iscrive alla University of Santa Clara in California dove nel 1984 ottiene il Master in Business Administration. Dal 2001 al 2005 è presidente di Confindustria Bergamo e poi per cinque anni è vicepresidente di Confindustria (nazionale), responsabile alle politiche europee (2005-2010). Ha ricoperto una serie di incarichi nell'ambito del credito: Consigliere della Banca d'Italia di Bergamo (2001-2003), Consigliere della Banca Popolare di Bergamo (2003-2007), Membro del Consiglio di Sorveglianza di UBI Banca (2007-2010), Presidente di Centrobanca (2011-2013), Membro del Consiglio di Gestione di UBI Banca (2010-2013) di cui diventa, nel 2013 Presidente del Consiglio di Sorveglianza (fino al 2019). È Membro del Consiglio d'Amministrazione dell'Università degli studi di Bergamo, Vicepresidente di SACBO S.p.A. - Aeroporto di Bergamo. Imprenditore di terza generazione, si è dedicato alle aziende di famiglia, la Clinica Castelli Spa e ICRO Coatings. Attualmente è Presidente e Consigliere Delegato ICRO Coatings S.p.A. È stato tra i fondatori di BergamoScienza, di cui è stato presidente dal 2005 al 2010. Il festival di divulgazione scientifica, giunto alla ventesima edizione, coinvolge e avvicina al grande pubblico premi Nobel e scienziati di fama internazionale.


RESPONSABILE TRANSIZIONE DIGITALE - Carlo Pasqualetto

Fondatore e amministratore delegato di Azzurrodigitale, società specializzata nella digital transformation delle operations manifatturiere. Dopo aver ottenuto una doppia laurea cum laude in amministrazione finanza e controllo all'Università Ca' Foscari di Venezia e all'ESCP Europe di Parigi, inizia la propria carriera professionale presso Deloitte, occupandosi di finanza straordinaria e seguendo varie operazioni, tra cui l'acquisizione da parte di Urbano Cairo de La 7. Dal 2017 è dottore commercialista iscritto all'Ordine di Padova. Durante l'esperienza professionale milanese, diventa licensee del TEDxPadova, edizione locale delle conferenze evento americane TED.com, che hanno come mission quella di “condividere idee di valore”. Dopo tre anni di M&A decide di tornare a Padova e fondare Azzurrodigitale, boutique digitale specializzata nella realizzazione di progetti di digital transformation “human centered” per industrie manifatturiere. La società si struttura in fretta, servendo clienti del calibro di Electrolux, Safilo, DeLonghi Group, Stiga, Zoppas, Carraro e viene classificata nel 2020 tra le migliori 100 startup d'Italia. Nel 2019 fonda I40SaaS, startup padovana che sviluppa AWMS, il primo software di workforce management verticale sulla fabbrica, e che solo un anno dopo entra a fare parte del Gruppo Zucchetti, la prima software house in Italia. Nel 2022 AWMS ottiene il riconoscimento come Representative Vendor nella Market Guide di Gartner. Fin dall'età di 21 anni, ha affiancato l'attività professionale all'impegno per la comunità, in qualità di consigliere comunale di Padova. Oggi è delegato del Sindaco per le politiche sull'Innovazione del Comune di Padova.


RESPONSABILE ENTI LOCALI E MOBILITAZIONI - Giulio Cesare Sottanelli

Assicuratore e consulente, è Agente Generale di una importante Compagnia assicurativa italiana. Laureato in Scienze della Comunicazione e dell'Amministrazione. Sposato e padre di tre figli, dal 1993 al 2004 è stato Consigliere comunale nella sua città, Roseto degli Abruzzi, ricoprendo anche la carica di Vice-Sindaco con delega ai Lavori Pubblici. Eletto come Consigliere Provinciale a partire dal 1999, è stato vice Presidente della Provincia di Teramo dal 2004 al 2009, con delega ai Lavori Pubblici e Trasporti. Nel 2012 è stato tra i primi aderenti a Italia Futura e fondatore e presidente di Italia Futura Abruzzo. Dal 2013 al 2018 è stato deputato di Scelta Civica, membro della Commissione Finanze ed eletto nel 2016 Segretario di Presidenza della Camera. A partire dal 2010 è stato animatore del progetto di costituzione di un istituto di Credito Cooperativo nel territorio, la Banca del Vomano, della quale è stato Presidente del Comitato Promotore. A seguito del processo di sviluppo territoriale dell'istituto, è attualmente Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Cooperativo del Gran Sasso d'Italia.


RESPONSABILE LEGALITÀ - Giangiacomo Palazzolo

Avvocato, ha curato le costituzioni di parte civile nei più importanti processi contro la criminalità mafiosa. Nel 2014 eletto Sindaco del Comune di Cinisi, nel maggio del 2019 è stato riconfermato con il 67% dei consensi, risultando il più votato in Sicilia. È stato uno dei primi firmatari del Manifesto di Siamo Europei per l'unità del Centro Sinistra.


RESPONSABILE SANITÀ - Walter Ricciardi

Professore Ordinario di Igiene presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e Direttore del Dipartimento di Scienze della Salute della Donna, del Bambino e di Sanità Pubblica della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS - Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma. Direttore dell'Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane. Presidente del Mission Board for Cancer della Commissione europea. Presidente eletto della World Federation of Public Health Associations (WFPHA). Coordinatore dello Scientific Advisory Board di Human Technopole.


RESPONSABILE LAVORO - Raffaele Bonanni

Abruzzese, è professore straordinario docente di diritto del lavoro presso Universitas Mercatorum di Roma, docente di diritto sindacale presso la università Pegaso di Napoli, scrittore ed opinionista collaborando con più testate sui temi della economia, delle relazioni sindacali, ed autore di pubblicazioni sulle politiche del lavoro e delle applicazioni delle tecnologie digitali nelle attività produttive, sui temi di attualità economiche-sociali. Impegnato nell'associazionismo della scuola, nella formazione sociopolitica per i giovani laureati cattolici, nella Fondazione Spaventa. Ex segretario generale della Cisl è stato anche segretario generale nazionale delle costruzioni, della Cisl siciliana, e vicepresidente del Sindacato mondiale.


RESPONSABILE ISTRUZIONE E FORMAZIONE - Maria Pia Bucchioni

Esperta di istruzione e formazione professionale, è stata Direttore regionale Istruzione presso la Regione Lazio, occupandosi anche del coordinamento tecnico delle Regioni. Precedentemente docente e poi dirigente scolastico, ha prestato servizio per molto anni presso la cattedra di Pedagogia dell'università di Roma Tre e presso il MIUR, occupandosi di politiche del personale e degli studenti, autonomia scolastica, ordinamenti, editoria, rapporti con le regioni, le organizzazioni sindacali e le associazioni professionali. Ha partecipato a varie ricerche in ambito educativo e pubblicato numerosi libri e articoli.