Elezioni Amministrative Saronno 2020

I candidati di Azione

Silvio Barosso

Silvio Barosso: “65 anni, ex direttore nel settore bancario, ora in pensione dopo 43 anni. Amante di sport come il tennis, lo sci e la subacquea. Da sempre interessato alla politica, ora mi metto in campo per la prima volta. Mi sono tesserato con Azione nel 2019 e adesso vorrei migliorare Saronno per renderla più attrattiva, efficiente e solidale." [Curriculum vitae] [Casellario Giudiziale]


Gabriele Busnelli

Gabriele Busnelli: “ 30 anni, ho ottenuto un dottorato di ricerca in Filologia Classica negli Stati Uniti. Dopo anni all’estero desidero servire la mia città. La “mia” Saronno è in movimento, capace di progettualità efficace per difendere e far crescere il Bene comune." [Curriculum vitae] [Casellario Giudiziale]


Ambrogio Mantegazza

Ambrogio Mantegazza: “ 24 anni, studente di sociologia. Co-fondatore e autore per ExCentrico. Crescendo a Saronno l’ho sempre vista come la mia casa. Ora però penso che la mia città meriti maggior competenza per affrontare la rivoluzione digitale ed ecologica." [Curriculum vitae] [Casellario Giudiziale]


Fabio Pagani

Fabio Pagani: "45 anni, padre di 2 bambini, ingegnere dei trasporti, master alla Bocconi in management dell'Ente pubblico. Già Assessore ai Lavori Pubblici, Commercio e Sicurezza a Lomazzo. Sogno una Saronno in equilibrio tra bellezza italiana e vivibilità europea, un'amministrazione che concentri risorse sui servizi pubblici essenziali e sappia essere volano di sviluppo economico, sociale e ambientale." [Curriculum vitae] [Casellario Giudiziale]


Francesco Ricca

Francesco Ricca:” 31 anni, responsabile media e comunicazione. Sposato, un bimbo di quasi due anni. Laurea in filosofia, diverse esperienze in ambito educativo. Possiedo tre tessere: Azione, Pallavolo Saronno e AVIS. Credo che educazione e servizi alla persona rappresentino due priorità chiave per Saronno." [Curriculum vitae] [Casellario Giudiziale]


Davide Rossin

Davide Rossin: “ 39 anni, ingegnere. Sono nato e vivo a Saronno con mia moglie e tre figli. La città mi ha dato molto e ora voglio contribuire a costruire il futuro, mettendo al servizio le mie competenze per Saronno, in particolare per la scuola, l’ambiente e il digitale." [Curriculum vitae] [Casellario Giudiziale]