Il sistema maggioritario è stato la tomba della politica italiana

 

17 maggio 2022

 

Napoli: "Occorre una legge elettorale proporzionale, con una soglia di sbarramento, e ripristinare il voto di preferenza".

"Anche Enrico Letta, con passo lento e incerto, si avvicina a una verità che è sotto gli occhi di tutti: il sistema maggioritario è stato la tomba della politica e dopo 28 anni di fallimenti è arrivato il momento di ripensare alla legge elettorale. Peggio è andata solo con i listini bloccati perché oltre alla politica hanno portato alla distruzione della qualità della rappresentanza parlamentare poiché era sufficiente giurare fedeltà a un capo tribù per essere eletti. I risultati, purtroppo, li hanno sperimentati gli italiani sulla loro pelle e sui loro portafogli.

A Letta, però, dico che non basta una generica vocazione a cambiare la legge elettorale. Prenda coraggio e chiami le cose con il loro nome: occorre una legge elettorale proporzionale, con una soglia di sbarramento e, soprattutto, è decisivo ripristinare il voto di preferenza. Senza le preferenze è impossibile ricostruire quel vincolo territoriale giustamente ricordato da Letta. Con questo meccanismo elettorale si mette fine alle alleanze costruite prima del voto solo per vincere, e si potranno costruire, dopo il voto, le alleanze per governare, cioè quelle basate sulla convergenza di programmi e di valori".

Osvaldo Napoli

Tesseramento 2022 Azione