Il comitato promotore di Azione

Carlo Calenda

Nato nel 1973, romano, 4 figli. Laureato in Giurisprudenza. Sotto i Governi Renzi e Gentiloni ha ricoperto - da maggio 2016 - l’incarico di Ministro dello Sviluppo Economico occupandosi di politica industriale, crisi aziendali, internazionalizzazione, energia e comunicazioni. Sotto il Governo Letta ha ricoperto dal 2013 il ruolo di Viceministro allo Sviluppo Economico con delega sulle politiche per l'internazionalizzazione e il commercio internazionale. Da marzo a maggio 2016 è stato Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea, a Bruxelles. È attualmente deputato al Parlamento Europeo. Prima dell’impegno istituzionale e politico ha lavorato in Confindustria come Direttore dell’Area Strategica Affari Internazionali e Assistente del Presidente; in Sky Italia come responsabile del marketing di prodotto e programmazione; in Ferrari come responsabile delle relazioni con le istituzioni finanziarie e Customer Relationship Management. A ottobre 2018 ha pubblicato con Feltrinelli il libro "Orizzonti Selvaggi - Capire la paura e ritrovare il coraggio".


Matteo Richetti

Nato a Sassuolo il 3 agosto 1974, vive da sempre a Spezzano di Fiorano. È cresciuto nella sua comunità parrocchiale e si è formato negli studi a Modena, al liceo scientifico Wiligelmo. Giornalista pubblicista; nel corso degli anni si è specializzato nel campo della comunicazione pubblica. Ha avuto il privilegio di affiancare al suo impegno professionale la sua passione politica, coniugando il lavoro al sindacato e nella comunicazione con la frequentazione del centro Ferrari, la realtà costruita da Ermanno Gorrieri, le scuole di partecipazione alla politica del Vicariato e della Diocesi, la costruzione di un rinnovato senso dell’impegno politico e sociale dopo gli sconvolgimenti dei primi anni ’90. Nel 2010, dopo essere stato rieletto in Assemblea legislativa dell’Emilia Romagna è diventato Presidente dell’Assemblea stessa, lavorando da subito ad una riforma complessiva del “parlamento” regionale e riducendo drasticamente il costo di funzionamento, fino a renderlo il più virtuoso in Italia. Eletto alla Camera dei deputati nel 2013 è stato in prima linea nella battaglia referendaria di modifica della costituzione del 2016. Dal 2017 nella segreteria nazione del Partito Democratico e successivamente Portavoce fino al 2018. Eletto al Senato della Repubblica nel 2018 si è occupato di attività economiche e industria. Autore di due libri, “Harambee” (2016) e “Piccole per modo di dire” (2017).


Stefano Allievi

Nato a Milano nel 1958, diplomato all'Istituto per la Formazione al Giornalismo di Milano, laureato in Scienze Politiche a Milano e Dottore di Ricerca in Sociologia e ricerca sociale a Trento. Dal 1998 lavora presso l’Università degli Studi di Padova, dove è professore ordinario di Sociologia. È specializzato nello studio dei fenomeni migratori, in sociologia delle religioni (con particolare attenzione alla presenza dell’islam in Europa), e in studi sul mutamento culturale e politico. Dal 2016 al 2018 è stato membro del Consiglio per le relazioni con l’islam italiano presso il Ministero dell’Interno, e a cavallo del 2016/2017 della Commissione di studio sul jihadismo e la prevenzione della radicalizzazione presso la Presidenza del consiglio dei ministri.


Alberto Baban

Dopo aver iniziato l’attività lavorativa come dipendente, diventa imprenditore. Une delle sue start-up, TAPI’ Spa, è diventato un gruppo all'avanguardia nella produzione industriale di tappi sintetici in polimeri. Ha ricoperto numerosi incarichi a livello locale e nazionale nel Sistema Confindustria, tra cui quello di Presidente di Piccola Industria - Confindustria dal 2013 al 2017. È presidente di VeNetWork Spa, società con all’attivo 320 dipendenti che riunisce 47 imprenditori veneti e investe nel rilancio di aziende.


Alessandro Barbano

Giornalista e saggista; vicedirettore del Corriere dello Sport, editorialista de Il Foglio, e prima direttore de Il Mattino e vicedirettore de Il Messaggero. Laureato in giurisprudenza a Bologna, coordina l’Osservatorio informazione giudiziaria dell’Unione camere penali e presiede la Fondazione Campania dei Festival. Ha insegnato giornalismo a La Sapienza di Roma e in altre università. È autore di saggi sulla politica, tra cui “Le dieci bugie” (Mondadori 2019) e “Troppi diritti” (Mondadori, 2018).


Emanuele Cagnes

Classe 1986, vicentino recentemente trasferitosi a Verona, nel 2014 entra a far parte della Segreteria Provinciale del Partito Democratico di Vicenza. Da qui inizia a muovere i primi passi all’interno del mondo politico locale. Si fa notare per l’interesse e l’impegno messo sul campo. I risultati non tardano ad arrivare, nel 2017 verrà eletto membro dell’Assemblea Nazionale per poi ricoprire il ruolo di Responsabile Organizzativo Regionale. Il 25 settembre 2019 lascia il Partito Democratico per aderire al progetto politico di Carlo Calenda, con cui condivide lo stesso pensiero politico.


Vincenzo Camporini

Arruolatosi in aeronautica nel 1965, frequenta fino al 1969 l'Accademia Aeronautica con il corso Drago III, laureandosi in Scienze Aeronautiche presso l'Università degli studi di Napoli Federico II. Dal 20 settembre 2006 fino al 30 gennaio 2008 è stato capo di stato maggiore dell'Aeronautica Militare. Ha ricoperto dal 12 febbraio 2008 fino al 17 gennaio 2011, l'incarico di capo di stato maggiore della difesa. Fino al novembre 2011 è stato consulente del Ministro degli affari esteri Franco Frattini e poi è stato eletto vicepresidente dell'Istituto Affari Internazionali. È membro della Fondazione Italia USA. Attualmente è Vicepresidente dell'Istituto Affari Internazionali.


Valentina Canalini

Nata nel 1983, di origini abruzzesi, avvocato, counsel dello studio Gianni Origoni Grippo Cappelli & partners. Da oltre dieci anni si occupa dei settori dell’energia, trasporti, infrastrutture e, più in generale, di tutti i settori strategici regolamentati, sia nell’ambito di operazioni di M&A che di project finance e PPP. Visiting scholar all’University of California Berkeley con borsa di studio dell’Università degli Studi di Milano e dottorato in diritto societario e dei mercati finanziari all’Università di Bologna. Dal gennaio 2017 al giugno 2018 è stata Consigliera Giuridica del Presidente del Consiglio dei Ministri (all’interno dell’Ufficio del Presidente del Consiglio a Palazzo Chigi), collaborando nella stesura e nella revisione dei principali provvedimenti normativi e atti del Governo e svolgendo altresì un ruolo di coordinamento tra i vari ministeri e la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nel gennaio 2017 è stata premiata come “Avvocato Emergente dell’Anno” ai Legalcommunity Energy Awards. Nel novembre 2019 ha vinto il premio “Rising Star Italy” agli Euromoney Legal Media Group - Europe Rising Stars Awards (Londra). Collabora con diverse università ed è autrice di numerose pubblicazioni.


Timoteo Carpita

Classe 1987, maturità classica, laureato in economia in LUISS. Sposato con Serena, professoressa di spagnolo e inglese. Papà di Pier Giorgio e Caterina, in attesa di Benedetta. Direttore amministrativo della Fondazione Assisi Caritas e Vicepresidente della cooperativa sociale Con Francesco. Iscritto all’ordine dei giornalisti pubblicisti dell’Umbria e istruttore di nuoto. Iscritto al Pd dal 2007 a ferragosto 2019. Nel tempo libero matricola in Storia a Firenze. Dal 2015 vive di nuovo ad Assisi.


Alessia Centioni

Co-fondatrice e presidente dell’associazione no profit European Women Alliance, ha lavorato al Parlamento Europeo occupandosi di affari legislativi per il mercato interno, il commercio internazionale e la politica estera. È stata candidata alle elezioni europee con il Partito Democratico/Siamo Europei. Alessia è laureata in scienze politiche all'Università La Sapienza di Roma e ha conseguito un Master in studi europei presso l'Institut des études européennes di Bruxelles, città dove vive con i suoi due bambini e il compagno. Collabora al blog di Huffington Post con commenti sulla politica italiana ed europea.


Luciano Cimmino

Nato a Napoli il 23 giugno 1944 è Presidente della Pianoforte Holding, società controllante imprese che operano nel settore dell'abbigliamento a cui fanno capo i marchi Carpisa, Yamamay e Jaked. È stato membro della Camera dei Deputati dal 2013 al 2015, eletto con Scelta Civica.


Flavia de Gregorio

31 anni, laureata in relazioni internazionali. Ha iniziato il proprio percorso politico in Italia Futura. Nel 2016 viene eletta Consigliere del I Municipio di Roma Capitale nella lista civica dove ricopre il ruolo di Vicepresidente della Commissione Pari Opportunità. Si occupa in particolare di verde urbano, politiche di genere e commercio.


Isabella De Monte

Avvocato, è stata eletta per la prima volta nel Consiglio Comunale di Pontebba, dove ha ricoperto la carica di Vicesindaco, Consigliere Comunale e, nel 2009, di Sindaco. Nel dicembre 2012 è stata la candidata più votata alle primarie del Pd Friuli Venezia Giulia, venendo eletta Senatrice. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Componente della Commissione Trasporti e Turismo.


Emma Fattorini

Politica, storica e scrittrice italiana. È studiosa di storia della Chiesa contemporanea, della religiosità nelle società post-moderne. Vive a Roma, dove dal 2000 è ordinario di Storia contemporanea all'Università La Sapienza. Dal 2013 al 2018 è stata Senatrice della Repubblica Italiana, eletta con il PD nella circoscrizione Basilicata.


Tommaso Ferrari

31 anni, ingegnere ambientale, lavora nell’ambito dell’efficienza energetica, è convinto che la sfida ambientale sia una priorità e vada di pari passo con sviluppo e crescita sociale. Consigliere Comunale a Verona dal 2017 con il movimento civico Traguardi, crede nella politica delle cose concrete, quella che a parole come "vincere" o "potere" preferisce "rappresentare" e "responsabilità". In un tempo in cui tutti parlano di smantellare o abolire, lui punta a costruire insieme.


Valentina Grippo

Laureata in legge e borsista alla School of Journalism della Columbia University, giornalista, nel 2000 diventa la più giovane dirigente donna del terziario in Italia occupandosi di Tlc e beni culturali. Inizia a fare politica nel PD, diventando Vicesegretaria di Roma e Consigliera capitolina. Attualmente è Consigliera Regionale del Lazio.


Francesco Italia

Ha conseguito la laurea in giurisprudenza, specializzandosi in marketing e comunicazione d’impresa. A Milano è stato anche direttore di Gay.tv. Attivo nel volontariato sociale ha ricoperto il ruolo di responsabile di un progetto per la Missione Arcobaleno con COOPI e Aviation Sans Frontieres, coordinando un progetto di aiuti umanitari per i profughi albanesi del Kossovo. Nel 2006 si candida a Milano con la lista civica Moratti. Nel 2008 sceglie di ritornare a Siracusa per svolgere attività imprenditoriali nel settore turistico. Nel 2013 diviene Vicesindaco di Siracusa affiancando per cinque anni Giancarlo Garozzo nella gestione della sindacatura. Durante il suo mandato ha guidato gli assessorati all'ambiente, cultura, turismo, spettacolo, Unesco e sport. Nel maggio 2017, in occasione dell’inaugurazione della borsa del turismo siciliano Travelexpo, è stato designato tra “I magnifici sette del turismo Siciliano”. Nel 2018 si candida a sindaco di Siracusa. Vincerà al ballottaggio del 24 giugno con il 52,99% delle preferenze, battendo il candidato di centro-destra.


Michela Lorenzato

Michela Lorenzato nata il 5 luglio del 1977, vive a Piazzola sul Brenta in provincia di Padova. Dopo la maturità artistica, ha conseguito la laurea al DAMS di Bologna, città nella quale ha vissuto per otto anni e dove, grazie ad una borsa di studio, ha collaborato a progetti culturali e sociali. Successivamente ad un master in Euro-progettazione ha avuto modo di affiancare importati associazioni: Acli Padova, Arci, Libera, ASD Rambla. Lavora in Enaip Veneto - area adulti, dove segue progetti volti all’inserimento o reinserimento di lavoratori, applicando strumenti di politica attiva. Collabora nella progettazione e nella ricerca fondi con associazioni e cooperative sociali del territorio. Da sempre appassionata di politica, oggi impegnata con entusiasmo e determinazione in Azione.


Claudio Lubatti

42 anni, laureato in Scienze Politiche, si occupa di innovazione per un grosso gruppo bancario. Sposato con Lorena, papà di Davide e della piccola Gloria. Dal 2016 fa parte del Consiglio Comunale di Torino, dopo un'interessante esperienza con Piero Fassino Sindaco da Assessore ai Trasporti, Viabilità, Grandi Infrastrutture con delega alla Città Metropolitana e 7 anni di Consiglio Provinciale dove era stato eletto nel collegio di Torino Mirafiori. È stato Segretario Provinciale della Margherita, un ruolo di grande importanza, dopo aver militato nelle file del Partito Popolare e nei giovani della Democrazia Cristiana: si è dimesso dalla Direzione Nazionale del pd per aderire ad Azione. Impegnato da sempre nel mondo del volontariato cattolico e dell’associazionismo sportivo, arbitro di basket per la Federazione Italiana Pallacanestro. Negli ultimi anni il ruolo di Assessore gli ha permesso di dedicarsi allo studio della mobilità cittadina e metropolitana.


Mariasole Mascia

È nata e cresciuta a Vimercate, dove tuttora vive, dopo aver trascorso diversi anni fuori, tra Pavia, dove si è laureata, e Roma. Avvocato, si occupa di diritto civile e amministrativo, di diritto dell’immigrazione e dello sport. Ha iniziato la sua esperienza politica a Vimercate nel 2011, come Consigliere Comunale di maggioranza del Partito Democratico. Da maggio 2013 fino a giugno 2016 ha ricoperto il ruolo di Assessore alle politiche culturali e giovanili, con delega anche ai servizi demografici e al contenzioso. Da giugno 2016 è Consigliere Comunale di opposizione, a guida della coalizione di centro – sinistra. In questi anni ha ricoperto diversi incarichi negli organismi di direttivi provinciali e regionali del Partito Democratico ed è stata componente del Dipartimento Europa di ANCI Lombardia.


Andrea Mazziotti

Avvocato, partner dello studio Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners, nella sua attività professionale è specializzato in diritto delle società e dei mercati finanziari. È stato eletto Deputato nel 2013 con Scelta Civica di cui è stato Capogruppo alla Camera. Dal luglio 2015 ha ricoperto il ruolo di Presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera fino al termine della XVII° Legislatura. È membro della direzione nazionale di +Europa.


Gabriele Molinari

44 anni, avvocato civilista, dal 2017 direttore di Easternational, think tank che si occupa di integrazione dei mercati eurasiatici. Già Consigliere Comunale a Vercelli e coordinatore di ANCI Giovane Piemonte. Consigliere Regionale del Piemonte dal 2014 al 2019. Collabora con la cattedra di Filosofia del Diritto dell’Università Cattolica di Milano.


Mara Mucci

Nata a Bologna nel 1982, bimamma, appassionata di innovazione e tecnologia. Laurea magistrale in informatica, attualmente Segretario Generale dell’associazione professionale Anorc Professioni. Nel 2018 ha fondato con alcuni amici l’associazione Copernicani che si occupa a 360 gradi di innovazione attraverso progetti concreti. Dal 2013 al 2018 ha svolto il mandato di Parlamentare, occupandosi di trasformazione digitale e innovazione in diversi settori. Vicepresidente dal 2015 della Commissione di inchiesta sulla digitalizzazione e innovazione delle pubbliche amministrazioni. Vive ad Imola, tra la passione per la fotografia con cui è investito l’arredamento di casa spunta il crest della nazionale italiana di nuoto.


Giangiacomo Palazzolo

Avvocato, ha curato le costituzioni di parte civile nei più importanti processi contro la criminalità mafiosa. Nel 2014 eletto Sindaco del Comune di Cinisi, nel maggio del 2019 è stato riconfermato con il 67% dei consensi, risultando il più votato in Sicilia. È stato uno dei primi firmatari del Manifesto di Siamo Europei per l'unità del Centro Sinistra.


Giulia Pastorella

Si occupa di strategia di cybersecurity e data policy a livello globale per una multinazionale del Tech, dopo averne gestito gli affari istituzionali a Londra e Bruxelles, con responsabilità anche per l’Italia. È membro della direzione di +Europa, per cui è stata candidata nella circoscrizione Nord-Ovest alle Europee 2019 e nella circoscrizione Europa alle Politiche 2018. Ha un PhD in Affari Europei dalla London School of Economics, dove ha insegnato, e un Master da Sciences Po. Si è laureata a Oxford in filosofia e letteratura francese. Nel 2016 Forbes l’ha selezionata come una dei 30 più influenti under 30 in Europa per Law & Policy.


Giancarlo Pignone

Dal 1988 al 1989 lavora all’Opera Don Calabria di Roma, dal 1990 presso la Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi e coordina le attività della Fondazione per il Centro Sud. Nel 1994 ha ideato con Don Antonio Mazzi "1000 giovani per la pace". Nel 2002 diviene Capo Progetto della Campagna di Educazione e Prevenzione contro l’uso delle droghe, finanziata dal Ministero del Lavoro con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio. Nel 2003 collabora con la Provincia di Verona per le iniziative legate all’anno europeo dei Disabili. Nel 2005/2006 collabora con il gruppo della Margherita in Regione Emilia e Romagna alla stesura della legge regionale sui giovani. Nel 2009 assume l’incarico di responsabile delle relazioni esterne del Gruppo Fantinato a Varese (17 punti vendita attivi nella GDO e leader in Italia e in Europa per gli allevanti di trote e storioni nonché nella produzione del Caviale). Dal 2013 è nella Direzione Provinciale del PD e viene eletto in Assemblea Nazionale incarichi da cui si dimette a settembre 2019.


Mario Raffaelli

Consulente in relazioni internazionali, Parlamentare socialista dal 1979 al 1994 e sottosegretario agli Affari Esteri (1983-1989). Coordinatore dei mediatori nel processo di pace in Mozambico e Presidente della conferenza di Pace- CSCE per il Nagorno Karabakh. Membro della Presidenza e Responsabile Esteri S.D.I (1997-2000). Inviato Speciale del Governo Italiano per la Somalia (2003-2008). Esperto G8 per il peacekeeping 2009 Presidente Amref dal 2010. Ha collaborato e/o collabora con Commissione e Unione Europea, IAI e Università italiane.


Walter Ricciardi

Professore Ordinario di Igiene presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e Direttore del Dipartimento di Scienze della Salute della Donna, del Bambino e di Sanità Pubblica della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS - Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma. Direttore dell’Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane. Presidente del Mission Board for Cancer della Commissione europea. Presidente eletto della World Federation of Public Health Associations (WFPHA). Coordinatore dello Scientific Advisory Board di Human Technopole.


Laura Scalfi

Classe 1963. Dal 1988 si occupa di formazione e istruzione, prima come docente, poi come progettista di sistema e responsabile dei servizi didattici in un ente del sistema scolastico formativo della Provincia autonoma di Trento. Dal 2008 dirige l'Istituto scolastico formativo Giuseppe Veronesi di Rovereto occupandosi di istruzione e formazione, ma anche di formazione continua e politiche attive del lavoro. Nella sua attività professionale ha coniugato l’attenzione ai giovani e alle imprese con l’idea di una scuola che si aspiri alle migliori esperienze europee ed internazionali. Questa sua propensione all'innovazione didattica ha portato lei e il suo staff a ideare ed attivare il primo Liceo STEAM d’Italia a curriculum internazionale.


Mila Spicola

Già ricercatrice in Storia dell’Architettura a La Sapienza di Roma, nel 2007 ha accettato la cattedra di ruolo in una scuola media di periferia a Palermo. È stata consulente tecnico del MIUR, consulente di Palazzo Chigi. È stata Responsabile scuola del Pd a Palermo, Vicesegretaria del PD in Sicilia dal 2013 al 2015 e componente della Segreteria Nazionale con Delega al Contrasto alla Povertà Educativa nell'esecutivo coordinato Maurizio Martina segretario. Autrice di "La scuola s’è rotta", Einaudi, 2010. Dal 2010 è stata collaboratrice de L’Unità, autrice del blog "La ricreazione non aspetta". Ha scritto e scrive per diverse riviste e oggi ha un blog su Huffington Post.


Federica Tarantino

Nata a Partinico il 3 agosto del1986. Militante del Partito Democratico dal 2012 e dal 2014 segretaria a Palermo del circolo cittadino PD Pallavicino Zen, VII circoscrizione. Laureata in Antropologia Sociale, inizia il suo percorso professionale a Bologna e, dopo anni di esperienza nel settore sales, è attualmente agente di commercio in Sicilia. Nella convinzione di non aver bisogno di etichette partitiche con dedizione, determinazione e passione civile continua oggi nel suo impegno politico sul territorio.


Marcello Tortora

Esperto in comunicazione d’impresa e gestione dei sistemi organizzati di servizio dall’advertising classico ai new media; con un’esperienza ventennale nel mondo del fashion. Firma dal 2000 campagne pubblicitarie e progetti di comunicazione per brand come: Original Marines, Kocca, Fracomina, Cannella, Surkana, Hanita, Roberto Giannotti. Esperto delle dinamiche agenzia/cliente; della gestione dei budget pubblicitari, nella produzione della campagne adv internazionali. Nel 2010 crea Medias España a Barcellona, dopo 10 anni dalla nascita di Medias Italia, agenzia specializzata nel mondo dell’advertising digitale e delle digital PR, allargando così mercato ed orizzonti. Tortora seguirà personalmente la comunicazione di società istituzionali come Imprenditorialità Giovanile, Italia Lavoro, Sviluppo Italia poi Invitalia, Confcooperative e società commerciali nel settore dei beni di lusso, del mondo della moda e degli accessori. Dal 2015 è Consigliere del Direttivo Sistema Moda dell’Unione Industriali di Napoli con delega alla comunicazione. Dal 2014 è Direttore Marketing del brand di moda Fracomina.


Federico Vantini

Nato a Verona il 1 luglio del 1978. Laureato al Politecnico di Milano in architettura, dopo la laurea per 10 anni svolge la libera professione. Dal 2017 entra nella squadra del Demanio. Sindaco di San Giovanni Lupatoto dal 2012 al 2015, eletto in una lista civica affiancata dal PD e altri partiti. Nativo del Partito Democratico nel 2008 si iscrive e dal 2013 al 2016 diventa membro della Direzione Nazionale. Nel 2014 è candidato al Parlamento Europeo, risultando non eletto con oltre 45.000 preferenze. Nel 2017 lascia il Partito Democratico e nell’ottobre del 2018 fonda a Verona il movimento civico VeronaUnica, per puntare ad un progetto alternativo alle destre alle prossime amministrative. Vive a Verona con la compagna Elisabetta, insieme al suo cane Ray e ai 3 gatti Arran, Marmite e Cheddar.