Primo capitolo: gli asili nido

 

05 marzo 2021

 

Sono fondamentali, ma in Italia ci va solo 1 su 4.

Nei primi anni di vita di un bambino si sviluppano delle competenze fondamentali per il suo futuro, eppure in Italia solo 1 su 4 va all'asilo nido, metà della Francia e meno dell'obiettivo europeo. Questo divario, uno dei tanti che ci allontana dai nostri vicini, va subito colmato.
 
La maggioranza dei bambini che frequentano l'asilo nido proviene oggi da famiglie del Nord Italia o benestanti. Un paradosso, sapendo che bisogna partire presto proprio per contrastare le disuguaglianze di partenza e garantire le stesse opportunità a tutti.
 
Se a questo aggiungiamo l'importanza dei servizi educativi per la prima infanzia nel consentire ai genitori di conciliare vita lavorativa e familiare, appare chiaro perché abbiamo scelto di dedicare il primo capitolo del nostro Next Generation Italia a questo tema. Un argomento di cui ciclicamente la politica torna a parlare, senza che accada mai nulla.
.
.
.
Come tutto il resto del documento, ogni analisi, proposta e stima di costo è dettagliata e approfondita con il "foglio del come". Un lavoro realizzato dal Centro Studi di Azione e inviato sia al Governo sia ai giornalisti - che ovviamente non ne hanno parlato. Così abbiamo deciso di raccontarvelo noi. Guardate il video di Clementina Tonci, tra gli autori del documento.
.
Il nostro piano è chiaro e si muove in tre direzioni: raddoppiare in 4 anni i posti disponibili negli asili nido per raggiungere la Francia; ripensare il sistema di reclutamento e formazione degli educatori per garantire un insegnamento di qualità; infine, potenziare il bonus nido in modo da rendere gli asili gratuiti per la maggioranza delle famiglie italiane.
 
Se condividete queste proposte, fate girare il video e andate a leggere il documento integrale sul sito di Azione. Gli altri due capitoli che abbiamo pubblicato sono dedicati ai giovani e alle donne, altre categorie di cui la politica parla da decenni ma per le quali ha fatto poco o nulla. A breve pubblicheremo i prossimi volumi.
.
.
Il Next Generation Italia è l'esempio concreto del nuovo modo di fare politica che vogliamo affermare. Meno chiacchiere, meno slogan, meno fuffa ideologica e più proposte, concrete e dettagliate, per migliorare la vita dei cittadini attraverso il buongoverno. È tempo di pretendere più serietà dalla classe politica. Aiutaci a farlo, iscrivendoti per il 2021.
 
Grazie,
.
.
.
.
.
.
.
Campagna tesseramenti 2021 Azione