Il 2021 sarà il nostro anno

Abbiamo bisogno di te, iscriviti ad Azione.

È stato un anno terribile. L'Italia è il Paese che ha più sofferto della pandemia in termini di numero di morti e danni economici. Si fa largo la consapevolezza che lo Stato non è più in grado di proteggere i cittadini e aiutarli a superare la crisi.

La consapevolezza è la premessa per il cambiamento. Per molti anni non abbiamo sentito lo Stato come nostro, e per questo abbiamo messo a gestirlo persone a cui nulla avremmo affidato nella nostra vita privata. Il problema dell'Italia in fondo è tutto qui. Ed è la ragione per cui è nata Azione.
.
.
.
I sondaggi in crescita, le adesioni, la nascita di 560 gruppi territoriali, testimoniano che il Paese si sta risvegliando e che noi possiamo essere il mezzo per riportare all'impegno l'Italia seria.
In molti avete avuto il coraggio di credere in un progetto che sembrava quasi impossibile. Chi avrebbe potuto immaginare che in un anno, segnato dalla pandemia e dalla crisi economica, Azione sarebbe diventata il sesto partito italiano?
.
.
.
Ma abbiamo ancora bisogno di te. Per questo ti chiedo di iscriverti o rinnovare la tessera per il 2021 e di aiutarci a convincere altri cittadini a tesserarsi. La quota minima è di 10 euro.
Quello che sta per iniziare può essere l'anno del risveglio civico. Il nostro anno.
Grazie!
.
.