Giustizia: riprende l'iter sulla separazione delle carriere

 

08 settembre 2021

 

Costa: "Riteniamo molto importante che questo tema venga nuovamente affrontato dal Parlamento perché rappresenta la necessaria attuazione del principio di giusto processo".

L’iter della proposta di legge costituzionale sulla separazione delle carriere dei magistrati riprenderà alla Camera a partire dalla prossima settimana grazie alla sollecitazione della componente Azione-Più Europa che con una lettera nelle scorse settimane e oggi nell’Ufficio di Presidenza della Commissione hanno formulato apposita richiesta.

"Il Presidente della Commissione Brescia ha comunicato che la prossima settimana il provvedimento verrà calendarizzato. Riteniamo molto importante che – dopo un anno di inerzia – questo tema venga nuovamente affrontato dal Parlamento perché rappresenta la necessaria attuazione del principio di giusto processo in cui l’accusa e la difesa siano sullo stesso piano e a decidere sia un giudice terzo e imparziale.

Un ringraziamento va all’Unione delle Camere Penali e al Presidente Caiazza – promotori dell’intervento normativo – per la continua attività e stimolo sulle forze politiche affinché non trascurino questo tema fondamentale".

Enrico Costa, responsabile Giustizia. 

Campagna tesseramenti 2021 Azione