Family Act: approvati nostri emendamenti per donne e famiglie

 

01 luglio 2021

 

Angiola e Costa: "Bene l'approvazione in Commissione delle nostre proposte alla legge delega sul Family Act".

"Bene l'approvazione in Commissione di alcune delle nostre proposte alla legge delega sul Family Act per le donne e le famiglie.

Come già previsto all'interno del Next Generation Italia di Azione, uno degli emendamenti approvati impegna il Governo, nell'esercizio della delega, a favorire con appositi strumenti fiscali il rientro delle donne nel mercato del lavoro dopo il periodo maternità.

Inoltre è stata approvata la proposta di prevedere l'erogazione da parte dell'INPS di un'indennità integrativa per le madri lavoratrici nei mesi immediatamente successivi al congedo obbligatorio.

Infine avevamo chiesto un aumento del periodo di congedo obbligatorio dei padri nei primi mesi della nascita del figlio. Attualmente la legislazione vigente dispone un congedo di soli dieci giorni; l'emendamento approvato prevede che possa essere esteso fino a 90 giorni lavorativi.

L'augurio è che venga approvato, prima dell'approdo in Aula del testo, anche l'emendamento sull'autonomia educativa ed abitativa dei giovani, in favore dei quali auspichiamo l'azzeramento totale dell'Irpef fino a 25 anni e la riduzione al 50% fino a 30 anni".

Nunzio Angiola e Enrico Costa.

Campagna tesseramenti 2021 Azione