Accolta la nostra richiesta su limiti a trojan

 

07 aprile 2021

 

Costa. "L'accesso ai dati statici sarà permesso solo con una perquisizione".

"Il parere reso dalla Commissione Giustizia sul decreto ministeriale relativo alle intercettazioni vede accolta in toto la nostra richiesta di scongiurare il rischio che il trojan possa essere utilizzato per 'rubare' files contenuti negli smartphone, nei tablet e nei computer.

La Commissione pone infatti una condizione al Governo in base alla quale i dati 'statici' della rubrica telefonica, delle gallerie foto e video, oltre che le password, possano essere captate esclusivamente attraverso una perquisizione e non attraverso il trojan (che può intercettarle solo se trasferite a terzi).

Spiace aver dovuto sgolarsi, insistere, discutere per ore, per ottenere semplicemente una cosa: il rispetto della legge".

Enrico Costa, deputato e responsabile Giustizia di Azione.

 

ISCRIVITI

Campagna tesseramenti 2021 Azione

Campagna tesseramenti 2021 Azione