Sì al Mes senza giri di parole

Costa: "La maggioranza ha partorito un testo pieno di rinvii e impegni fuori tema".

La Camera ha approvato con 302 voti favorevoli la risoluzione di Azione e Piu' Europa firmata dai deputati Magi, Costa, Angiola e Frate. "La nostra risoluzione è un atto di serietà e chiarezza e dice sì al Mes senza giri di parole. Giri di parole che abbondano nella risoluzione di maggioranza, che ha partorito un testo pieno di rinvii e impegni fuori tema, ma necessari a tenere insieme le '50 sfumature di populismo del Movimento 5 Stelle'. Palesemente contraddittoria anche quella parte di opposizione, che, pur dichiarandosi da settimane favorevole al Mes, ha preferito accodarsi ai sovranisti".

Enrico Costa.