Commissione d'inchiesta giustizia: l'assurda pretesa di PD-M5S

 

13 aprile 2021

 

Costa: "Ci batteremo sempre per il diritto delle forze politiche di calendarizzare le loro proposte".

"Chi non condivide la proposta di una commissione d'inchiesta sulle criticità del sistema giustizia può legittimamente respingerla o emendarla: non può pretendere che l'atto parlamentare sia escluso 'a forza' dall'ordine del giorno. Pd e M5S pretendono invece di costringere il Parlamento a non discutere le proposte sgradite, grazie ai Presidenti delle commissioni Giustizia ed Affari Costituzionali, abilissimi a buttare la palla in tribuna".

"Ci batteremo sempre per il diritto delle forze politiche di calendarizzare le loro proposte, pronti a discutere e, ove non le condividessimo, a respingerle".

Enrico Costa, responsabile Giustizia.

 

Campagna tesseramenti 2021 Azione

Campagna tesseramenti 2021 Azione