Benvenuti Daniela Ruffino e Osvaldo Napoli

 

17 marzo 2022

 

Gli Onorevoli Daniela Ruffino e Osvaldo Napoli entrano in Azione.

Benvenuti agli Onorevoli Daniela Ruffino e Osvaldo Napoli che oggi hanno annunciato il suo ingresso in Azione.

Osvaldo Napoli: "Ho scelto in assoluta libertà e mosso da una profonda convinzione ideale di aderire al partito di Azione e quindi alla componente Azione/Più Europa. Chi mi conosce sa bene da quanti anni sono impegnato nella battaglia contro il bipolarismo artificiale e inconcludente il cui unico risultato è stata l'affermazione di un bipopulismo pericoloso che in tre anni ha portato l'Italia alla deriva sul piano economico e all'irrilevanza sul piano delle alleanze internazionali.

Il governo Draghi ha posto un primo argine allo scompiglio provocato da sovranisti e populisti variamente combinati fra loro. Ora è compito della politica, quindi dei partiti politici organizzati, ricostruire solide condizioni, in Parlamento, negli enti locali e nel Paese, per restituire all'Italia la dignità e la serietà tipiche di una grande democrazia occidentale.

La proposta di Carlo Calenda è oggi un faro per chiunque desideri ritrovarsi nell'impegno politico prima di tutto inteso come dovere civile verso la nostra comunità. A lui, a Matteo Richetti, a Enrico Costa e a tutti gli amici di Azione esprimo la mia gratitudine per accogliermi nelle loro file."

 

Daniela Ruffino: "La scelta di aderire ad Azione e conseguentemente alla componente Azione-Più Europa della Camera dei Deputati rappresenta un atto di coerenza verso i miei valori liberali ed europeisti che ho messo al centro del mio mandato parlamentare.

Le drammatiche vicende a cui assistiamo in questi giorni lo dimostrano chiaramente: c'è bisogno di un impegno profondo, ciascuno per la sua competenza, che riscatti la politica e si contrapponga ai nazionalismi, ai sovranismi e ai populismi.

La proposta politica riformista di Carlo Calenda e di Azione racchiude questo messaggio ed è per questa ragione che con convinzione proseguirò la mia battaglia politica con ancora maggiore determinazione, convinta che l'Italia non sia condannata all'irrilevanza e che sia in grado di vincere la sfida del Pnrr.

Tesseramento 2022 Azione