Ci sono 213 miliardi per il Sud

 

13 aprile 2022

 

Angiola: "Bisogna mettere da parte il finto meridionalismo, per fare in modo che il Mezzogiorno torni finalmente a crescere". 

"Come ha evidenziato oggi Gaetano Fausto Esposito, direttore generale dell’Istituto Tagliacarne alla Conferenza stampa della CISAL al Senato, il Sud beneficerà di 213 miliardi fino al 2027, tra PNRR, Fondi Strutturali e progetti collegati. Una somma considerevole pari al 65% di tutti i Fondi destinati dall'UE per politiche di coesione dei 27 paesi per 2021-27.Tantissime risorse per il Mezzogiorno. Adesso bisogna mettere da parte il finto meridionalismo, che ha tenuto per troppo tempo in ostaggio il Sud, fatto di sterile contrapposizione, mugugno, vittimismo, disfattismo e rassegnazione. Il vero meridionalismo, quello serio, è quello che ci contraddistingue. È il meridionalismo della cultura di governo, il nostro meridionalismo concreto, operoso, pragmatico, orgoglioso e costruttivo. Di questo abbiamo bisogno, per fare in modo che il Sud, grazie al PNRR, torni finalmente e definitivamente a crescere". 

Nunzio Angiola 

Tesseramento 2022 Azione